PEC: mbac-sa-sar@mailcert.beniculturali.it   e-mail: sa-sar@beniculturali.it  tel:  070 401610

Soprintendenza archivistica della Sardegna

Compito della Soprintendenza è vigilare e tutelare gli archivi degli Enti pubblici e quelli privati sull'intero territorio regionale sardo 
"Casa Barrago", l'attuale sede della Soprintendenza, venne realizzato tra il 1913 ed il 1915 dal commerciante Agostino Casaccia 
Dall'archivio del comune di Oristano: Llibre de Regiment 
Dagli archivi privati: albero genealogico della famiglia De Magistris di Castella 
Dagli archivi di enti di assistenza: una cartolina di richiesta notizie di un paziente ricoverato all'Ospedale psichiatrico di Cagliari 
Dall'archivio del comune di Iglesias: il "Breve di Villa di Chiesa" 
Ospedale psichiatrico Rizzeddu di Sassari: armadio dei sacchetti con gli effetti personali dei pazienti  
Registro Baccallar, 1585, conservato nell'archivio della Curia Vescovile di Alghero  
Un archivio della contemporaneità: le carte Allegretti - Crespellani  

Novità

AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI PRESTATORI DI SERVIZI ARCHIVISTICI

La Soprintendenza archivistica della Sardegna intende formare un elenco di operatori economici in possesso di adeguata formazione ed esperienza professionale ai fini dell’affidamento di servizi di progettazione ed esecuzione di interventi su beni archivistici di importo inferiore alle soglie di cui all’art. 35 del D.Lgs. 50 del 18 aprile 2016 e ss. mm. e ii. e in ottemperanza all’art. 36 dello stesso Decreto e alle Linee Guida ANAC n. 4.

La domanda di iscrizione all’elenco dovrà pervenire entro le ore 12,00 del 24 luglio 2020 alla Soprintendenza archivistica della Sardegna secondo le modalità descritte nell'avviso pubblico. Le domande pervenute successivamente verranno valutate a cadenza bimestrale.

AVVISO PUBBLICO

Modello di domanda: Persone fisiche - Persone giuridiche